News e Fiere


21/01/2006

Novità per il modello Magnum Eurospacer

L’innovazione continua.

Le vostre esigenze sono per noi lo stimolo a continui miglioramenti. Vediamoli in dettaglio:

  1. è stato prolungato il lato di inserimento del Registro S in modo che, in fase di installazione, non è più necessario l'utilizzo del blocchetto a battere per effettuare il serraggio.
  2. viene modificata la “Tabella Composizione” come segue:

  • viene eliminato il “Registro M” e quindi la disponibilità di collari Magnum Eurospacer nei diametri nominali compresi fra DN 200 (8”) e DN 350 (14”). L’esame storico delle richieste ha mostrato che tale intervallo di diametri viene coperto dalla serie Midi Eurospacer. Tuttavia, qualora si ritenga di essere in situazioni a rischio (ad esempio, carichi o livelli di abrasione particolari), vi invitiamo a contattare direttamente il nostro Ufficio Tecnico.

  • viene estesa la disponibilità dei collari fino al DN 1400 (56”)

  • viene inserita in tabella una colonna “Pattini” dove è riportato il numero dei pattini distanziatori presenti sulla circonferenza di ogni collare, in corrispondenza di ogni dimensione di condotta indicata.
    Tale numero è un indice di qualità nel senso che più è alto e migliore è il comportamento del collare distanziatore in fase di installazione in quanto:

    • si dispone di un maggior numero di pattini distanziatori che collaborano nel supportare il peso nel cedimento per danneggiamento, dovuto a irregolarità accidentali, durante l’inserimento della condotta nel tubo di protezione

    • se la condotta ruota, durante l’inserimento nel tubo di protezione, si ha una continuità di supporto della stessa, senza la tendenza dei pattini a svergolarsi (che, per contro, può accadere in caso di una disposizione molto rada dei medesimi).

  1. il modello Magnum si arricchisce di un nuovo elemento che abbiamo denominato “Extra Shield”. E’ un elemento rigido che si inserisce a pressione sull'estremità dei pattini distanziatori, senza l'impiego di elementi metallici o di colle.
    La sua funzione è quella di garantire, ai pattini distanziatori che supportano direttamente il carico, una  resistenza extra all’abrasione e agli urti accidentali (soprattutto in presenza di rugosità ed irregolarità sulla superficie interna del tubo di protezione).
    L’elemento “Extra Shield” per il modello Magnum Eurospacer ha diverse versioni da montare sulle varie altezze disponibili (25-41-60-75-90) dei pattini distanziatori.

   
Versioni degli elementi Extra shield Esempio di montaggio Extra Shield
  1. Il modello Magnum Eurospacer risulta così costituito dai seguenti elementi:

  • modulo Tipo 1

  • modulo Tipo 2

  • registro S

  • prolunghe "Xtension"

  • elemento "Extra Shield"

E riassumendo:

  • con i moduli e i registri si compongono le fasce che formano i collari distanziatori

  • le prolunghe "Xtension" si inseriscono nei pattini distanziatori e consentono di   realizzare eccentricità definite, a seconda delle esigenze della condotta principale rispetto al tubo di protezione, evitando anche il galleggiamento della stessa.

  • con gli elementi "Extra Shield" si irrobustiscono le estremità dei pattini distanziatori, qualora queste subiscano particolari sollecitazioni nella fase di inserimento della condotta nel tubo di protezione.

Come si può intuire, il modello Magnum Eurospacer diventa un sistema di moduli/elementi, che permette di assemblare collari distanziatori rispondenti a specifiche esigenze del cliente e che risultano anche economicamente convenienti.


15/12/2005

Nuova versione guaina LLSleeve

Test nuova versione guaina LLSleeve:
- Diametro interno DN 6"
- Diametro esterno DN 10"
- pressione 1,1 Bar

 

Per soddisfare una richiesta particolarmente esigente, per quanto riguarda la pressione di prova (non inferiore a 0,8 bar), abbiamo effettuato una serie di prove e realizzato svariate soluzioni per la guaina LLSleeve.

Avvalendoci di questa esperienza positiva, intendiamo migliorare anche la soluzione standard che risulta così modificata  (vedi guida di installazione):

  • la guaina si completa alle estremità con delle linguette che vengono poi ripiegate per garantire un maggior contrasto allo sfilamento

  • il mastice è di nuova formulazione

  • la fasciatura è realizzata con nastro S.T.A.M.P. tipo CG invece che con le fascette isolanti in nylon.


9/12/2004

Una guaina di nuova concezione per la sigillatura di attraversamenti in tubo-cunicolo.

Abbiamo ideato e prodotto una guaina per la chiusura delle estremità del “tubo-cunicolo” .

Le guaine sono prodotte in due versioni: 

  • con cerniera longitudinale per l’applicazione o il ripristino della tenuta su tubi -cunicolo già istallati

  • senza cerniera, da utilizzarsi in attraversamenti di nuova istallazione.

Le funzionalità innovative di questo prodotto sono dettagliate nelle sezione  Sigillatura.


15/10/2004 Catalogo generale prodotti

E' disponibile il catalogo generale prodotti della S.T.A.M.P., scaricabile in formato Acrobat© Pdf direttamente dallla sezione Soluzioni reti fluidi - Panoramica.


22/09/2004 Palo flessibile per segnaletica

E' disponibile un nuovo palo con sezione flessibile, rispondente alle raccomandazioni della "segnaletica per vigilanza aerea dei tracciati Gasdotti”, che resiste ad urti accidentali, flettendosi fino a 30° con ritorno elastico, senza “effetto frusta".

Realizzato in composito, è di facile installazione e resiste nel tempo a sfogliamenti superficiali.

Per maggiori informazioni, visitate la sezione Sistemi di segnalazione aerea e terrestre.


08/09/2004 Distanziatore per Teleriscaldamento

Abbiamo realizzato un nuovo distanziatore per il teleriscaldamento, che rispetto ai prodotti già presenti sul mercato, offre notevoli vantaggi in termini di velocità di installazione, riduzione di costi di movimentazione e stoccaggio, ampio assortimento dimensionale.


08/09/2004 Nuove altezze Midi Eurospacer

Seguendo le richieste del mercato, abbiamo esteso l’altezza dei pattini dei distanziatori isolanti a collare Midi Eurospacer a 60 mm.


20/06/2004 Altezze dei pattini Eurospacer Magnum oltre i 200 mm.


Quando nell’autunno 2003 abbiamo presentato il collare della serie Magnum Eurospacer, in versione con pattino di altezza 90 mm, siamo poi stati sollecitati da parte di clienti a sviluppare pattini di altezza ancora maggiore, per disporre fra la condotta ed il tubo esterno di spazi concentrici o eccentrici per garantire maggiori margini di sicurezza (ad esempio in caso di allagamento) o per consentire la predisposizione di altre condotte ausiliarie (segnalazione, alimentazione, telecomunicazioni).

S.T.A.M.P. ha quindi sviluppato un progetto di prolunghe differenziate che risolvono brillantemente l’esigenza di avere collari distanziatori Magnum Eurospacer con pattini di altezze superiori a 200 mm.

Sono quindi ora disponibili anche le altezze 110, 125, 135, 150, 165, 175 mm, mentre misure superiori vengono prodotte su richiesta.

La soluzione adottata rispetta le funzionalità base del Magnum Eurospacer: inalterata è la flessibilità della fascia di supporto dei pattini che ne garantisce la perfetta adesione alla superficie esterna della condotta.


25/05/2004 Nuovo campo di applicazione per il collare serie FAST

Recentemente il distanziatore isolante a collare Fast è stato collaudato positivamente in una nuova applicazione.

Viene  applicato sui cavi elettrici, cavi per telecomunicazione anche in fibra ottica per preservare l’integrità del rivestimento e garantirne l’isolamento elettrico, qualora vengano intubati.

La modalità di installazione dei collari Fast sui cavi è del tutto analoga a quella su tubo di linea in acciaio: l’unica differenza è nella distanza di posa dei collari che varia in funzione del diametro e della flessibilità del cavo nonché dell’altezza del collare.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a contattarci.


28/01/2004 Ampliamento catalogo

Il catalogo S.T.A.M.P. propone ora un sistema completo per la segnalazione di reti interrate che si basa su cartelli  segnalatori di tratta (a cono e a falda doppia) per la localizzazione aerea.

Per la localizzazione terrestre sono disponibili  invece pilastrini in plastica, targhe di segnalazione piatte oppure a  “coppa” per consentire la lettura a 360°.

Dopo un anno circa di sperimentazioni e prove, S.T.A.M.P. propone una gamma di prodotti che per varietà di dimensioni, per qualità dei materiali e per le tecnologie produttive adottate risultano vincenti non solo sotto il profilo funzionale di segnalazione ma anche per le prestazioni accessorie legate alla facilità e flessibilità di istallazione, manutenzione irrilevante, rapporto costi /benefici interessante. 

Sono qualità che aziende importanti del settore stanno apprezzando, dimostrato dal fatto che alcuni di questi prodotti sono già stati qualificati.
 


08/11/2003 Nuove altezze Magnum Eurospacer

La costante  attenzione alle esigenze del mercato ha indotto S.T.A.M.P. ad estendere l’altezza dei pattini dei distanziatori isolante a collare Magnum Eurospacer a 90 mm.


03/10/2003 Collaudato Fast Eurospacer

Il prodotto Fast Eurospacer ha superato positivamente la fase di collaudo, condotta attraverso procedure interne, conformi al sistema di qualifica SNAM.


14/03/2003 Nuovi Prodotti

S.T.A.M.P. intende diventare il fornitore qualificato di soluzioni smart per tutti gli aspetti legati alla realizzazione di reti di distribuzione e trasporto fluidi.

Progetti in fase di industrializzazione sono:

  • pali di segnalazione
  • guaine sigillanti
  • elementi plastici per la costruzione di cunicoli

Questi progetti non solo determinano un prodotto ma propongono una soluzione ottimale per tutti gli aspetti correlati a ciascuno di essi (durata, manutenzione, prevenzione delle corrosioni, compatibilità con reti già istallate).

Se interessati a ricevere aggiornamenti sui nuovi prodotti, vi invitiamo ad iscrivervi alla Newsletter.


12/02/2003

Nuove Prestazioni dei Distanziatori isolanti a collare "Eurospacer"


L'elevata resistenza all'usura, la perfetta aderenza dei distanziatori isolanti a collare della gamma "Eurospacer" al tubo di linea e la ridotta spaziatura dei pattini sulla fascia, rendono possibili attraversamenti molto più lunghi del limite attualmente considerato (120 m).

Si cominciano ad avere anche i primi riscontri sperimentali in attraversamenti di 1000 m (3350 ft) con distanziatori isolanti a collare "Eurospacer" che verranno presto sistematizzati in prove oggettive e quindi in specifiche di prodotto.

Inoltre la capacità di carico largamente esuberante rispetto alle specifiche attuali dei capitolati può consentire spaziature maggiori fra distanziatori adiacenti, fatte salve naturalmente esigenze meccaniche specifiche (ad es. protezioni socket/bicchieri flanget, guida iniziale, curvature, etc) e le normative specifiche del paese di installazione.


29/11/2002

Modalità di test dei distanziatori isolanti a collare "Eurospacer"


Le prove attualmente impiegate per la caratterizzazione dei distanziatori isolanti a collare "Eurospacer" in quanto effettuate direttamente sulle tubazioni, sono abbastanza costose in termini di tempo (time consuming) e di risorse (materiali, attrezzature, uomini).

S.T.A.M.P. ha avviato un progetto per la messa a punto di procedure che permettano di valutare le prestazioni in campo attraverso prove, da effettuarsi in laboratorio, sugli elementi modulari sollecitati in modo opportuno.

La validazione della procedura verrà attuata con dati derivanti da verifiche effettuate in campo.

A questo riguardo S.T.A.M.P. dispone già di una larga base di dati originati dalla propria esperienza o messi a disposizione da clienti qualificati ed interessati allo sviluppo di questo progetto.

Se interessati a ricevere aggiornamenti sui risultati di futuri test, vi invitiamo ad iscrivervi alla Newsletter.


FIERE 2005
 
3 - 7 aprile NACExpo/2005
Houston - Stati Uniti
 

 
 
     
 
     
     

FIERE 2004    

19 - 21 maggio H2O - Ferrara  

 
FIERE 2003
9 - 11 settembre EXPOGAZ - Parigi
5 - 8 novembre Sinergy - Rimini  
     


FIERE 2002
22 - 25 maggio H2O - Ferrara

FIERE 2001    

14 -17 novembre SITGAS - Napoli  

FIERE 2000
24 - 27 maggio H2O - Ferrara
     


Home | Contatti | Privacy | Nota legale
© 2003 Stampa Tecnica Articoli Materiali Plastici S.p.A.  - P. IVA 00687420158