Come eravamo
   

In Italia, il design è nato nel dopoguerra, grazie al boom economico iniziato negli anni Cinquanta intorno a Milano, dove è sorta una miriade di piccole e medie imprese con il grande impulso di competere con il resto del mondo, sia per la qualità costruttiva, sia per l'aspetto estetico.

In quegli anni, nell'arredamento, nell'oggettistica, nella moda e nell'automobile si è visto il formarsi di una nuova creatività, che coniugava il fermento intellettuale e quello produttivo.

Gli oggetti realizzati allora sono stati pensati e prodotti per entrare a far parte della quotidianità in casa, al bar, in ufficio, in una continua tensione fra l'evoluzione di un artigianato di alto livello ed una produzione sempre più automatizzata e di massa.

S.T.A.M.P. ha vissuto attivamente in prima persona quegli anni, evolvendosi sia come laboratorio di nuove idee (attraverso brevetti e relativi prodotti da lei direttamente realizzati) sia a livello di cultura ed esperienza imprenditoriale che hanno contribuito allo sviluppo della sua professionalità.

Nella convinzione che quello che si è stati in passato è parte integrante di ciò che si è oggi, S.T.A.M.P.  ha allestito, all'interno dello stabilimento, un piccolo spazio di manufatti in materia plastica, dalla celluloide alla Bakelite, fino ai giorni nostri.

Di seguito sono riportati alcuni degli oggetti conservati, tra cui alcuni pezzi storici stampati direttamente da S.T.A.M.P.

Cliccare su ognuna delle foto per visualizzare l'ingrandimento e leggere la descrizione.

plancia foto2 foto1
      
foto4 foto5 foto6
      
foto8 foto8 foto9
     

Home | Contatti | Privacy | Nota legale
© 2003 Stampa Tecnica Articoli Materiali Plastici S.p.A.  - P. IVA 00687420158